Isabella Cotier

1/3

Natura morta, aromi, ingredienti e abbinamenti gastronomici. Una natura morta che ritrae le diverse bottiglie di vini e champagne. Le bottiglie sono accompagnate a dei frutti che ricordano gli aromi e gli ingredienti dei vini, accanto a una serie di pietanze pregiate da abbinarvi.

Il castello sulla collina. Ispirato dall’arcata che incorona l’ingresso del castello, ho voluto creare un disegno surreale che combinasse la storia e gli elementi architettonici classici e al contempo fantastici del castello. Il viso si rifà all’imponente scultura che si erge di fronte al castello.

Guido Piovene, in visita al castello. Ritratto dello scrittore italiano Guido Piovene, uno dei molti pensatori e intellettuali ospitati al castello da Dame Mimina.

Il Castello di Cigognola attraverso gli occhi di Isabella Cotier: ispirata dall’ammirazione condivisa per i valori di altruismo e umanità, la collezione di disegni dell’illustratrice racconta la storia, le tradizioni e i preziosi momenti quotidiani della tenuta.

Il principio fondante del Castello di Cigognola rimane il rispetto per la sua dimensione umana e naturale: riconoscersi responsabili di salvaguardare l’ambiente e proteggere i diritti delle persone coinvolte nelle attività produttive.

L’eredità culturale del castello, che da secoli sancisce il suo legame con il territorio e i suoi abitanti, viene ritratto da Cotier attraverso il prisma del XXI secolo e del suo sguardo unico.

Nata a Londra e cresciuta a Firenze, Cotier è un’osservatrice di persone: trasforma i suoi soggetti in flâneurs immortalandone la personalità e le abitudini di ogni giorno con accenti colorati e tocchi di humor.

L’ispirazione può venire da una foto di famiglia, una partita a dama accompagnata da un bicchiere di rosso. I disegni portano in primo piano momenti spontanei all’interno del castello e nel podere: la bellezza della sua architettura accanto ai gesti semplici con cui si produce e gusta il vino, tra aromi, ingredienti e abbinamenti gastronomici.

Con questa collezione di opere, Isabella Cotier rispecchia lo spirito creativo e genuino che caratterizza il Castello di Cigognola dalle sue origini.

To experience this site you must be of legal drinking age within your country of residence.

By clicking enter, you certify that you meet the legal age in the country where you connect.